Casamatta

News

CASAMATTA TAORMINA

LUVI

C’è aria di guerra nel mondo, nelle città e ora anche nei paesi. Il bello, il giusto, il saggio e il divertente sono le ultime armi per salvarsi.

La Casamatta serve a proteggere questa artiglieria, a difendere una posizione di valori costantemente minacciata.

Dalle furie di una mano invisibile e pazza dalla volgarità delle sue dita più piccole e cieche.

Casamatta

Le nuvole si addensano, c’è una cicogna nella notte che si prepara al volo.

Indurisce il becco con le spine e si interroga sulla strategia migliore, traendo energie dalla terra.

Ha una corazza di odori, e una missione importante.

Una truppa in un bicchiere, una trincea di cactus. Paladini senza l’acqua per combattere fuori dalla loro nicchia.

 

Il grongo è un pesce che la gente di solito disprezza

News

Il grongo è un pesce che la gente di solito disprezza: forse a causa del suo aspetto, simile a un serpente, oppure a causa del suo sguardo fisso, quasi ipnotizzante. Intraprende un viaggio una volta sola nella vita, su una vasta distanza, fino al luogo della riproduzione. I gronghi immaturi sembrano preferire ambienti di acqua di aria, vicini agli alberi dove si cibano di piccole foglie secche.

Draw the Line 2015-2016

News

Four Cherries, in collaborazione con Malatesta Associati, presentano il video che racchiude le edizioni 2015 e 2016 del Draw The Line. Un festival che oltre ad importanti artisti e opere favolose di street art, porta nella coscienza della gente il motivo e la voglia di riqualificazione dei propri spazi e della propria città.

Una produzione
FOUR CHERRIES & MALATESTA ASSOCIATI

Montaggio e grafiche
FOUR CHERRIES

Riprese e fotografie
FOUR CHERRIES
ASSOCIATI MALATESTA
RAFFAELE GISI

Musiche
DJ GEEN

www.fourcherries.it

ART Weekend Workshop draw the line

News

ART Weekend

••• ART WEEKEND •••
In occasione della 4° edizione del Draw the Line, l’Associazione Malatesta si avvicina ai più giovani con 3 giorni di WORKSHOP per tutti! (dai 12 anni in su)

13262556_1227352457298976_1698969548_o (1)


WRITING • CALLIGRAFIA
DISEGNO • POSTER ART

Potrete ascoltare e confrontarvi con alcuni dei migliori artisti, writers, calligrafi e illustratori molisani per imparare le tecniche base di diverse discipline ed esercitarvi con loro su diverse superfici e con i più disparati materiali!

Lo studio della lettera: Da dove si parte? Come viene fuori uno stile? La calligrafia è solo storia e regole? Può essere personale?
Lo spray: Come funziona? Quali sono le sue caratteristiche? Si adattano ad ogni stile artistico, anche il mio?
Il muro: Si parte sempre dalla carta? Saprò mantenere le proporzioni? E se io volessi preparare un disegno a casa con calma?

Risponderete a queste domande e tante altre!

13324435_1235183169849238_200559469_o
Ecco il PROGRAMMA DELL’EVENTO:

______________________________________________
1° giorno – Venerdì 24 GIUGNO 2016

☞ THE LETTER DAY ☜

____
Ore 10.30 presso Via Muricchio:

••••• WORKSHOP di WRITING con ZHANCO ••••••

Lo studio della lettera come forza culturale e strumento di espressione creativa e personale, dalla matita alla vernice spray, mirato all’evoluzione della tecnica e alla rivalutazione urbana.

– quota singolo corso: 10€
– pacchetto intera giornata: 20€

____
Ore 15.00 presso Via Muricchio

•••••• WORKSHOP di CALLIGRAFIA con KENO ••••••

Le regole precise e le libertà degli stili calligrafici che hanno fatto la storia della scrittura, esercizi utili per acquisire metodo di lavoro, percezione degli spazi e dimestichezza con le lettere.

– quota singolo corso: 15€
– oppure pacchetto intera giornata: 20€

13324158_1235182706515951_8980249_o
______________________________________________
2° giorno – Sabato 25 GIUGNO 2016

☞ THE DRAWING DAY ☜

____
Ore 10.30 presso Via Muricchio:
• WORKSHOP di CHARACTER con DAEN e KAMI •

Il puppet che si trasforma da accompagnatore del pezzo a strumento visivo immediato: il tratto personale del character, dal disegno sul foglio alla colorazione sul muro.

– quota singolo corso: 10€
– pacchetto intera giornata: 15€

____
Ore 15.00 presso Via Muricchio:
• WORKSHOP DI POSTER ART con FOX •

La progettualità e l’originalità di un disegno o di una stampa, studiati nel tempo e portati sul muro per comunicare in modo pensato e virale, grazie alla riproducibilità della carta.

– quota singolo corso: 10€
– pacchetto intera giornata: 15€

13334296_1234294936604728_198802985_o
______________________________________________
3° giorno – Domenica 26 GIUGNO 2016

____
☞ THE PRACTICE DAY ☜

Ore 11.00 presso Via Campania (parco S. Pietro):
• GRAFFITI JAM per gli iscritti ai workshop •

La messa in pratica e la condivisione con gli altri delle competenze acquisite, fondamentali per il miglioramento tecnico e la confidenza con il muro, ma soprattutto per divertirsi!
Vi aspetta una giornata di pittura all’aperto, su diverse superfici, dal muro ai materiali di recupero, per sperimentare sempre di più le tecniche apprese durante i workshop e mostrare il talento di ognuno, sotto la supervisione e la guida dei maestri e dell’Associazione Malatesta.

13334682_1234348933265995_12303028_o
______________________________________________

↝↝ Il materiale necessario alle lezioni è messo a disposizione dall’associazione, per esercitazioni su carta e su muro (eccetto per l’evento finale di domenica 26 giugno, durante il quale ognuno sarà libero di applicare le tecniche acquisite che preferisce con il materiale personale).

↝↝ Si consiglia comunque agli iscritti di portare qualsiasi strumento vogliano utilizzare e sperimentare. Sarà parte delle lezioni lasciare libero sfogo alla creatività di ognuno!

______________________________________________
PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO
recandosi in Via Muricchio 1, dalle 19.00 alle 20.30.
oppure inviando un’e-mail ad associati.malatesta@gmail.com
scrivendo:
Nome Cognome
Data di nascita
Indirizzo di residenza
Numero di cellulare

– Tutto il ricavato andrà a finanziare il Draw the Line 2016, per invitare sempre più artisti da tutto il mondo a dare colore alla nostra città!

Vi aspettiamo!

 

 

 

 

 

Librino. Sky Line Distreet.

News

13009737_1202377479796474_925213108_o

13009943_1202377473129808_1068783528_o

13016593_1202377463129809_1571854488_o

Poki

12999722_1202377456463143_564213863_o

13010274_1202377413129814_346918731_o

13010030_1202377433129812_154849080_o

I ragazzi di Res Publica Temporanea :

Con il supporto del Campo San Teodoro Liberato, del Teatro Coppola – Teatro dei cittadini, della fan page Street Art Cataniae del sito web Urban Lives, il collettivo Res Publica Temporanea urla una chiamata alle arti per intervenire nel quartiere di Librino, per anticipare i mercanti e saccheggiare gli spazi.

Librino è un quartiere popolare periferico di Catania, conta 80.000 abitanti ed è un grande pozzo da cui attingere in periodo di elezioni.
Aiutata dalla povertà e dall’ignoranza la criminalità organizzata prolifica, tanti centri di spaccio, magazzini d’armi e residenza di alcuni pezzi grossi fanno di questo posto un luogo che gode di una cattiva fama.

Librino è anche palcoscenico istituzionale, in cui esibirsi, fare le proprie buone azioni, pubblicizzarle e poi andare via nell’ombra lasciando tutto com’è.
Dopo l’esplosione della moda della street art nell’isola, con Catania che si vanta dei suoi grossi silos, Librino sembra essere il nuovo obbiettivo da colorare, con i suoi grandi spazi e grossi palazzi grigi, è il luogo perfetto per una ”riqualificazione” chic, in cui quello che si cambia è l’abito, lasciando il corpo ad imputridire in un bellissimo vestito di taffetà.

Non staremo qui a dire cosa e come dovrebbe essere la Street Art, ma spiegheremo cosa vorremmo che accada in questo quartiere:
Una conquista vecchio stile, un esercito di Artisti che scenda nelle strade e che inizi a fare Arte, laboratori, giochi, opere e parli e litighi e discuta con gli abitanti. Un’interazione che porti in maniera ”violenta” la cultura attraverso l’espressione.
Un quartiere invaso da artisti coinvolti nella realtà che li ospita trasformeranno non solo l’aspetto del luogo, ma lasceranno un segno anche nelle persone, che per la prima volta, si vedranno coinvolte nel cambiamento.

Nessun intervento sarà legale.
Nessun muro è garantito.

 

Con molto piacere Luvi ha aderito al progetto